giovedì 19 gennaio 2012

Vampire diaries

Oggi farò un escursione tra il mondo dei telefilm per parlarvi di una serie che mi gusta molto e tratta dalla saga letteraria di Lisa J. Smith ossia "Vampire diaries".
Ormai giunti alla terza stagione il telefilm ha raccolto ottimi consensi nel paese madre gli Stati uniti. Personalmente amo gustarmela in originale ma le prime due serie sono reperibili in italia grazie al canale Mya.
Informandomi nel web (non avendo mai letto la saga della Smith) ho scoperto che a differenza di quanto accade quasi sempre con i film,  la serie tv è decisamente migliore dei nativi libri e posso dirvi personalmente che è "acchiappante".
Lo scorrere degli episodi è veloce, sempre pieni di colpi di scena che non permettono all'attenzione di calare (anzi attendo ogni episodio con trepidazione)  i personaggi sono ben delineati e gli attori molto bravi a interpretare i loro ruoli. La protagonista ( Nina Dobrev) nonostante la giovane età ha il pregio di non provocarmi quel avversione che ho nei confronti delle giovani americane tutte perfettine zuccherose e splendide in ogni momento della giornata.
Ma andiamo a parlare nel dettaglio:


TRAMA:Mystic Falls, Virginia. Elena Gilbert e il fratello Jeremy hanno da poco subito la perdita dei loro genitori, morti in un incidente stradale, e sono andati a vivere insieme alla loro giovane zia, Jenna. Il vampiro centenario Stefan Salvator torna nella sua città natale e incontrandola si accorge che Elena è una perfetta copia di Katherine Pierce, la donna che vampirizzò lui e suo fratello Damon durante gli anni della Guerra.


I° STAGIONE:  


Telefilm:Elena e Stefan iniziano a frequentarsi, provocando la gelosia dell'ex fidanzato di lei, Matt Donovan. In città fa ritorno anche Damon, che diversamente dal fratello Stefan si nutre di sangue umano. Elena presto scopre la loro natura soprannaturale e impara a conviverci, tenendo amici e familiari all'oscuro di tutto. Intanto a scuola arriva un nuovo professore, Alaric Saltzman, in realtà cacciatore di vampiri alla ricerca di Damon, che a suo dire uccise sua moglie Isobel; in seguito l'uomo scopre che sua moglie non solo è ancora viva, ma scelse di sua spontanea volontà di essere vampirizzata. La donna è inoltre la madre biologica di Elena, che scopre in questo modo di essere stata adottata e di essere, data la somiglianza, una discendente di Katherine. Quest'ultima è data da tutti morta in un incendio nel 1864, fino a quando Damon rivela al fratello di aver salvato lei e altri vampiri nascondendoli nella cripta della chiesa dove si credeva fossero stati uccisi; la cripta venne protetta con un incantesimo, che tuttora impedisce i vampiri di uscirne. Damon approfitta dei poteri di Bonnie, l'amica di Elena che da poco ha scoperto di essere una strega, per riaprire la tomba e potersi così ricongiungere con Katherine. I vampiri intrappolati vengono liberati dalla cripta, ma Katherine non è tra loro: la donna riuscì a liberarsi e a lasciare la città senza lasciare traccia. Dopo un iniziale smarrimento dovuto alla perdita di Katherine, Damon riprende contatto gradualmente con la sua parte umana, finendo per innamorarsi di Elena. Nel frattempo il consiglio delle Famiglie Fondatrici – formato dal sindaco Lockwood, lo sceriffo Forbes e John Gilbert (lo zio di Jeremy e il vero padre di Elena) – sospetta il ritorno dei vampiri a Mystic Falls e progetta un piano per scovarli e sterminarli: in occasione della Festa dei Padri Fondatori viene messo in funzione un dispositivo che emette un particolare suono udibile solo da creature soprannaturali. A cadere a terra storditi sono tra gli altri anche il sindaco Lockwood e suo figlio Tyler. Quest'ultimo causa un incidente stradale in cui rimane coinvolta Caroline, figlia dello sceriffo e amica di Elena, che si riprende dalle gravi ferite solo bevendo sangue di Damon, che ha proprietà curative. Damon, baciando Elena, si incontra invece inconsapevolmente con Katherine, tornata improvvisamente a Mystic Falls.


Libro:Nel primo volume della serie, “Il Risveglio” (The Awakening) iniziamo a conoscere Elena Gilbert, la ragazza più bella e popolare del liceo di Fell’s Church in Virginia, dei suoi amici Bonnie, Meredith, Matt e della sua rivale Caroline, in passato parte del gruppo ma ora in aperta competizione con la ragazza.
L’inizio della scuola segna anche l’arrivo di un nuovo studente: Stefan Salvatore. Elena vuole subito conquistare il nuovo arrivato, per il quale prova un’attrazione istantanea ma ben presto scoprirà che il ragazzo è in realtà un vampiro.

Stefan rivede in Elena la donna che ha amato mentre era ancora umano e che trasformò lui e suo fratello Damon in vampiri: incapace di scegliere tra i due, dopo aver iniziato il processo di trasformazione di entrambi la ragazza si suicidò nella speranza che i due ragazzi ritornassero a volersi bene. Stefan e Damon, però, reagirono con la violenza uccidendosi a vicenda e risvegliandosi come vampiri.
In città fa la sua comparsa anche Damon che avvicina subito Elena ed iniziano ad esserci una serie di strani attacchi ed omicidi, 

II° STAGIONE


Telefilm:Katherine uccide Caroline, che si trasforma in vampira. La donna è intenzionata a spezzare la leggendaria maledizione del Sole e della Luna, per la quale i vampiri sono costretti a vivere di notte, mentre i licantropi a trasformarsi durante la luna piena. Il rituale, che può essere compiuto solo durante il plenilunio, consiste nel sacrificio di un membro per ciascuna delle due specie e di una doppelganger della famiglia Petrova. Nel 1492 Elijah e suo fratello Klaus, due dei vampiri Originari, tentarono di sacrificare Katerina, che pur di sfuggir alla morte si tolse la vita e si trasformò in vampiro. Per secoli si credette che i Petrova perirono con Katherine, quando invece ella tenne nascosta l'esistenza di una figlia illegittima. Oggi la presenza di una nuova doppelgänger, Elena, attira l'attenzione di Klaus, che giunge a Mystic Falls per compiere il rituale. Elena decide quindi di sacrificarsi volontariamente, accordandosi con Elijah affinché ai suoi amici non venga fatto alcun male. Elijah le rivela che non esiste alcuna maledizione del Sole e della Luna: Klaus, nato da una relazione adulterina, è per parte di padre un licantropo, il che lo rende un ibrido tra le due specie. Il rituale ha lo scopo di spezzare l'incantesimo che mantiene dormiente la sua parte di lupo mannaro e che gli impedisce di far pieno uso dei suoi poteri. Elijah, temendo la possibilità che il fratello possa creare una propria stirpe di ibridi, vuole approfittare del momento appena successivo al rituale, in cui Klaus sarà particolarmente debole tanto da poter essere ucciso. Il rituale ha infine luogo e in una successione di eventi vengono uccise Jules, la licantropa amica di Tyler, zia Jenna, vampirizzata da Klaus stesso, e infine Elena, che viene però riportata in vita grazie a un incantesimo per il quale a morire è invece suo padre biologico, John Gilbert. Klaus viene invece salvato all'ultimo minuto da Elijah, a cui promette di rivelare l'ubicazione dei corpi dei loro fratelli, da lui uccisi. Damon viene ferito da Tyler, il cui morso è letale ai vampiri. Stefan scopre che l'unica cura è il sangue di Klaus: al fine di ottenerla, promette a quest'ultimo di obbedire ai suoi ordini e di lasciare la città insieme a lui. Katherine fugge dopo essere stata ammaliata da Klaus affinché portasse il suo sangue a Damon. Lo sceriffo Forbes uccide accidentalmente Jeremy, che viene resuscitato da Bonnie. Durante la notte successiva il ragazzo viene svegliato da dei rumori, trovandosi inspiegabilmente faccia a faccia con Vicki e Anna. Intanto Elena bacia Damon, prima che Katherine arrivi a portare l'antidoto salvando il vampiro.


Libro:Il secondo libro, “La lotta” (The struggle) riprende la storia da dove si era interrotta ne “Il risveglio”: Damon sta cercando di conquistare Elena, mentre Stefan cerca di sopravvivere.
Quando il suo amato scompare, Elena affronta Damon nel cimitero della città, ma il ragazzo nega di sapere dove si trova il fratello. Con l’aiuto dei poteri di Bonnie, Elena ed i suoi amici trovano Stefan, prossimo alla morte e il ragazzo riesce a salvarsi solo grazie al sangue di Elena.

Damon usa i suoi poteri per entrare nei sogni di Elena e una notte la ragazza, senza rendersene conto, ricrea la stessa situazione che ha reso i due fratelli due vampiri, avendo scambiato il proprio sangue con entrambi. Caroline, intanto, decide di rivelare a tutti i segreti della ragazza leggendo pubblicamente il diario che le ha sottratto, ma l’intervento all’ultimo minuto di Damon salverà la situazione.

Elena crede che finalmente i suoi problemi siano finiti, ma una lite con sua zia (che non apprezza la relazione di Stefan con la nipote), la fanno scappare sconvolta con la macchina del suo amico Matt. Una strana presenza la insegue ed Elena cade nel fiume, dove annega, nonostante il disperato tentativo di salvarla da parte di Stefan e degli amici della ragazza.
Il giovane, disperato, inizia a lottare con Damon, da lui considerato il colpevole della morte della sua fidanzata, ma Elena, avendo ricevuto il sangue dei due fratelli, si risveglia trasformata in vampiro...


III° STAGIONE:


Telefilm:Nell'ultima puntata dell serie Vampire Diaries, Damon morso da Tyler in versione Lupo Mannaro, sembra essere spacciato, ma il sacrificio di Stefan che vende la propria libertà a Klaus, il vampiro-lupo, in cambio del suo sangue, che dato a Damon gli funge da antidoto.
Elena bacia Damon pensandolo spacciato, per poi apprendere da Katherine del gesto di Stefan.La stagione terza farà conoscere meglio Klaus e la famiglia degli Antichi e le sue reali intenzioni riguarda ad avere Stefan come braccio destro. Damon ed Elena si sentono in colpa per il sentimento nascente tra loro, e cercano di aiutare Stefan ad uscire dalle profondità del suo lato piu' oscuro, che lo ha completamente assorbito. Stefan varcherà il limite che egli stesso si era imposto, rifiutando lo status di assassino per sete di sangue.
Il ritorno di Anna e Vicky, sotto forma di fantasmi, per Jeremy metteranno a dura prova la sua relazione con Bonnie.



Libro:Nel terzo libro della serie The vampire diaries, “La furia” (The Fury), Elena deve affrontare la sua nuova natura dopo essersi risvegliata vampiro e non solo: ha dimenticato che nella sua vita precedente era perdutamente innamorata di Stefan ed è convinta che il suo fidanzato sia Damon.
Superata questa difficile fase, Elena insieme ad i suoi amici cercano di scoprire da dove provenga l’oscura presenza che si sta manifestando a Fell’s Church e che potrebbe essere colpevole della morte della ragazza.

Dopo una serie di eventi e di ricerche e con l’utilizzo dei poteri di Bonnie, il gruppo scopre che il potere malvagio proviene da Katherine, la vampira che aveva trasformato Stefan e Damon e finto la propria morte con lo scopo di riavvicinare i due fratelli, ottenendone l’effetto contrario. Ora Katherine vuole vendicarsi dei ragazzi che aveva amato colpevoli, secondo lei, di averla dimenticata ed essersi innamorati di Elena. Il suo scopo è di uccidere Stefan, Damon ed Elena e, successivamente, sterminare l’intera città. La situazione è risolta da Elena che si sacrifica spingendo Katherine in una zona illuminata dai raggi del sole: la ragazza toglie il ciondolo che permetteva alla vampira di esporsi alla luce e, in questo modo, la uccide. Nemmeno Elena, però, possiede alcun tipo di protezione e muore tra la disperazione di Damon e Stefan e tutti i suoi amici non prima di essersi fatta promettere che i due fratelli si prenderanno cura l’uno dell’altro...



Che dire...termino l'articolo consigliandovi vivamente di guardare questa serie, tanto oramai in streming si trova tutto.