mercoledì 2 maggio 2012

Brutti - Scott Westfeld


TRAMA:In un futuro e in un luogo imprecisati la legge impone a tutti i sedicenni di sottoporsi a una serie di operazioni di chirurgia estetica per renderli bellissimi per il resto della loro vita; questo è il piano del governo per eliminare le ingiustizie e le disuguaglianze.
   Tally Youngblood poco prima di compiere sedici anni, e felice di dover sottoporsi all'intervento, fa amicizia con la ribelle Shay, anch'essa un "brutto", così vengono chiamati i giovani non ancora sottoposti all'intervento estetico, ma a differenza di Tally non vuole subire alcuna operazione, così decide di rifugiarsi a Fumo, una città nascosta abitata da altri "brutti".
   Tally è dispiaciuta per la partenza di Shay, ma non vuole rinunciare alla trasformazione fisica. Il giorno del suo sedicesimo compleanno, quindi, va all'ospedale. Qui però scopre che i corpi speciali del governo sanno della sua amicizia con Shay che della fuga di quest'ultima a Fumo; inoltre Shay ha lasciato un foglio di carta con indicazioni per raggiungere la “città dei brutti”. Tally viene quindi ricattata: se vuole diventare bellissima come gli altri suoi coetanei, dovrà prima trovare Fumo e avvisare poi i corpi speciali della sua esatta ubicazione.
   Tally ritrova Shay e fa amicizia con altri "brutti", tra cui l'affascinante David. I genitori di David - Az e Maddy - vivono anch'essi a Fumo e sono due dottori che in passato si erano occupati degli interventi chirurgici sui "brutti". Proprio loro riveleranno una Tally una verità agghiacciante: tra le operazioni a cui vengono sottoposti i sedicenni, ce n'è anche una che riguarda il cervello e che ha come scopo quello di omologare le persone rendendole manipolabili.
   Tally si innamora di David e decide quindi di restare a vivere lì dove alla fine riesce trovarsi bene. Inavvertitamente però Tally attiva il segnalatore di posizione consegnatole dai corpi speciali, che in poche ore raggiungono Fumo e catturano gran parte dei suoi abitanti. Ma Tally e David riescono a evitare la cattura e a liberare gli amici rapiti, tra cui Shay e i genitori di David. Purtroppo il padre di David viene ucciso e Shay sottoposta all'intervento perdendo la sua indole ribelle.
   Tally, che si sente in colpa perché sa che è colpa sua se i corpi speciali hanno trovato Fumo, decide allora di tornare in città e sottoporsi all'operazione. Una volta compiuta la trasformazione, David andrà a prenderla e lei si sottoporrà come cavia alla cura ideata dai genitori di David per curare le lesioni al cervello.

PUBBLICATO DA: MONDADORI, 2006, pp. 356

VOTO: 8 e mezzo

GIUDIZIO:Ben scritto, pieno di azione, mostra l'incubo che le generazioni future stanno per ereditare. Personalmente lo ritengo un romanzo per elite edonistica, dove non c'è posto per la normalità, la semplice vita che molti fanno tutti i giorni.
Una dittatura morale orribile che distoglie dal sapere e dall'essere per imporre l'apparire. Esiste un libro successivo dal titoli “Perfetti”.