mercoledì 21 dicembre 2011

"Regalare un libro a natale" i consigli del Blog

Ora che è periodo natalizio ci si pone il problema di cosa regalare a natale a familiari e amici, una cosa che mi sento di consigliare è quella di regalare un libro:




  1. Perché si legge troppo poco qui in Italia e cosa meglio di un libro ben azzeccato può stimolare la passione sopita verso la letteratura?  
  2. Perché spendendo poco si fa sempre una bella figura
  3. Perché c'è ne è per tutti i gusti

Se posso consigliare qualche libro vi direi di comprare:

- LA STRANIERA di Diana Gabaldon per tutti quelli che amano le storie d'amore ma non vogliono rinunciare all'avventura e a un pizzico di fantasy:
Clare Randall è una giovane infermiera, reduce dalla Seconda Guerra Mondiale, durante la quale ha prestato servizio sul campo. Sta trascorrendo un periodo di vacanza in Scozia insieme al marito, Frank Randall. Sono una coppia felice, ben assortita, anche se a causa della lunga separazione dovuta alla Guerra hanno trascorso poco tempo insieme, e devono ancora imparare a conoscersi a dovere.
Il tutto, però, non è destinato a durare: un evento imprevisto e a dir poco soprannaturale sta per sconvolgere la vita di Clare…
Mentre si trova sulla collina di Craigh na Dun, sulla quale campeggiano degli antichi megaliti riuniti a formare un cerchio, viene risucchiata nella spaccatura di una delle rocce, e quando si riprende scopre con indicibile stupore di trovarsi sì in Scozia, a Inverness, ma… 200 anni prima! 

È l’inizio di un’avventura appassionante. Clare viene trovata da un drappello di scozzesi in fuga dopo l’ennesima scorribanda a danno dei soldati inglesi. La ragazza conosce il giovane Jamie Fraser, del quale deve prendersi cura perché rimasto ferito durante lo scontro. Iniziano cosi le avventure dei due protagonisti.

- IL DARDO E LA ROSA di Jacqueline Carey per tutti quelli che amano il fantasy magistralmente narrato ma senza i soliti orchi e nani.
Terre D'Ange: un regno fondato dagli angeli e popolato da individui in cui una bellezza mirabile si accompagna a un'incondizionata libertà fisica e mentale. Un unico precetto guida infatti le Tredici Case che lo dominano: Ama a tuo piacimento. Destinata sin dalla tenera età a servire in una delle Case, Phèdre è nata con una piccola macchia scarlatta nell'occhio sinistro. Per molti, un difetto irrimediabile. Per altri, un segno rarissimo e sconvolgente: il Dardo di Kushiel, il marchio che contraddistingue le "anguissette", coloro che possono mescolare la sofferenza e il piacere per natura e non per costrizione. Ma quando il nobile Delaunay la riscatta, il futuro di Phèdre si apre verso l'ignoto: non consumerà i suoi giorni come perfetta cortigiana, diventerà una spia. Il regno di Terre d'Ange, infatti, è inquieto e agitato, e Delaunay vuole scoprire chi sta tramando nell'ombra... Un'eroina conturbante, una saga animata da poeti e cortigiani, regine e sacerdoti guerrieri, principi e vagabondi; un'epopea immersa in un'atmosfera che ricorda "Le mille e una notte" e che si snoda fra intrighi di corte e relazioni pericolose, viaggi e rivelazioni.

- IL CAVALIERE D'INVERNO di Paullina Simmons per tutti quelli che amano romanzi d'amore storici intensi e struggenti.
Leningrado, 1941. Il conflitto che sconvolge l'Europa sembra lontanissimo da questa maestosa città ormai in decadenza, dove gli splendidi palazzi e i grandiosi boulevard testimoniano di un passato glorioso, quando lo zar Pietro I il Grande l'aveva voluta chiamare San Pietroburgo. Ma le sorelle Tatiana e Dasha Metanova dividono un'unica stanza con i genitori, i nonni e il fratello... questa è la dura realtà della Russia di Stalin. Realtà che, tuttavia, sembrerà bella come un sogno non appena Hitler invade la nazione e comincia a stringere d'assedio la città. In questo scenario -che la guerra rende precario e privo di certezze- si incontrano la giovane Tatiana e Alexander, un ufficiale dell'Armata Rossa ben diverso dalla maggior parte degli uomini russi: sicuro di sé al punto da sembrare sfrontato, e con uno strano accento che nasconde forse un passato misterioso. Mentre un implacabile inverno e l'esercito tedesco riducono giorno dopo giorno Leningrado in ginocchio, i Metanov sono costretti ad adottare misure sempre più disperate per sopravvivere. Tra un bombardamento e l'altro, con il cibo che scarseggia fino a diventare un ricordo cui aggrapparsi per placare i morsi della fame, Tatiana e Alexander sono inesorabilmente attratti l'una verso l'altro. Ma il loro è un amore impossibile, che porterebbe la disperazione nella famiglia di lei e rischierebbe di rivelare l'inconfessabile segreto di Alexander, un segreto che potrebbe distruggerlo...

- L'APPRENDISTA DELLE FIANDRE di Dorothy Dunnett per tutti quelli che amano la storia e leggere romanzi ambientati nel mondo passato.
Fiandre 1459. E iniziata un'epoca d'oro in Europa. Le industrie e i commerci fioriscono, e Bruges, che ospita imprese di tutte le bandiere, è un caleidoscopio di gente d'ogni risma: nobili e borghesi, mercanti e mercenari, artigiani e spie. Sono tempi propizi per i giovani decisi a far fortuna e Claes - o Nicolas, o Niccolo -, apprendista tintore di oscuri natali, è uno di loro. Il giovane si mescola all'umanità sulla quale vuole emergere, gareggiando in astuzia con i mercanti e in spregiudicatezza con i mercenari e le spie. Dalla sua ha la bellezza, l'intelligenza, il potere di toccare il cuore delle donne e soprattutto il fuoco inestinguibile dell'ambizione. Gli intrighi, i misfatti le imprese, i viaggi e gli amori del giovane apprendista si susseguono mentre l'Europa attraversa uno dei momenti storici di maggior fermento: il mondo sta cambiando e Niccolò vuole essere in prima fila...

- IL PREZZO DEL SANGUE di Tanya Huff per chi ama le storie con protagoniste creature sovrannaturali, quelle con i contro cavoli che ti prendono e ti appassionano e non i soliti young-adult per ragazzi:
La Huff si diverte a giocare con gli elementi che compongono la leggenda dei vampiri, inserendo nella vicenda quell'insieme di sensualità e di pericolosità che fa dei vampiri creature tanto affascinanti.
Vicki Nelson, in passato detective della sezione omicidi della Polizia di Toronto e ora investigatrice privata, è stata testimone del primo attacco sferrato da una oscura forza magica che ben presto scatena il suo regno del terrore. A mano a mano che i casi di morti inesplicabili si succedono, Vicky si trova coinvolta in un'indagine per individuare la fonte di questi attacchi e che la portano a conoscere Fitzroy, un individuo che possiede conoscenze relative a regni che esulano da quello mortale, acquisite nel corso dei secoli che ha trascorso impegnato a dominare il suo personale, insaziabile bisogno, l'avidità di sangue propria di un vampiro... 



E voi cosa consigliate?