giovedì 19 aprile 2012

Premio strega 2012

Il vincitore del "premio strega" dello scorso anno è stato Edoardo Nesi con "Storia della mia gente" ora parliamo dei  candida di quest'anno che sono:

- Inseparabili. Il fuoco amico dei ricordi (Mondadori) di Alessandro Piperno
- Il silenzio dell’onda (Rizzoli) di Gianrico Carofiglio
- Qualcosa di scritto (Ponte alle Grazie) di Emanuele Trevi
- Così in terra (Dalai Editore) di Davide Enia
- Nel tempo di mezzo (Einaudi) di Marcello Fois
- La scomparsa di Lauren Armstrong (Fandango) di Gaia Manzini
- Il corridoio di legno (Voland) di Giorgio Manacorda
- La colpa (Newton Compton) di Lorenza Ghinelli
- La logica del desiderio (Giulio Perrone Editore) di Giuseppe Aloe
- Malacrianza (Nutrimenti) di Giovanni Greco
- La rabbia (Transeuropa) di Marco Mantello
- La sesta stagione (Cavallo di ferro) di Carlo Pedini
Dei 18 libri presentati inizialmente, sono stati quindi esclusi dalla dozzina:
- Amorino (Bompiani) di Isabella Santacroce
- La fame delle donne (Manni) di Marosia Castaldi
- Il vuoto intorno (Il foglio letterario) di Claudio Volpe
- Luna di notte (Gremese) di Amos Mattio
- L’ultima passeggiata (Mursia) di Gabriella Guidi Gambino
- Piccolo testamento (Laurana) di Gabriele Dadati

Lo ammetto non sono un amante degli autori italiani e non conosco nemmeno uno dei libri in palio quest'anno quindi chiedo a voi, QUALE LIBRO MERITA DI VINCERE IL PREMIO?