mercoledì 26 ottobre 2011

Le bianche dune della cornovaglia - Rosamunde Pilcher

TRAMA:Prue, una ragazza sensibile e intelligente che non ha ancora trovato una persone in cui credere davvero; Daniel, un pittore di grande talento ma irrequieto; Charlotte, una ragazzina cresciuta senza amore. I loro destini si incrociano in un cottage vicino al mare in Cornovaglia, dove vive Phoebe, la straordinaria ed eccentrica zia di Prue. Forse da questo incontro può nascere un amore, e forse questo amore può dare a tutti una nuova speranza di felicità... Una Rosamunde Pilcher in forma smagliante per un romanzo di eccezionale intensità emotiva.


PUBBLICATO DA: Oscar Mondadori


VOTO: 7


GIUDIZIO:Ho molti libri della Pilcher a casa, ma ne ho letti solo un paio, e questo è uno di essi. 
generalmente la considero una scrittrice pesante e statica. 
Le ambietazioni dei suoi romanzi sono sempre le stesse. La cornovaglia fa da sfondo ad ogni storia e questo è davvero poco interessante. Aggiungiamoci poi una scrittura poco scorrevole e molto complessa e avete in mano la ricetta perfetta di una scrittrice come la Pilcher. 
Questa storia però è più bella delle altre, più rilassante, forse queso è dovuto al fatto che più che un romanzo è una storia breve e di conseguenza per arrivare ad una fine non si passa attraverso insormontabili ostacoli linguistici, ma alla fine è il risultato che conta no?



CURIOSITA': Da questo romanzo è stato tratto anche un film.