sabato 25 febbraio 2012

Wondrous Strange - Lesley Livingston

TRAMA:    Per la scettica Kelley Winslow, una ragazza di 17 anni, le fate esistono soltanto nelle fiabe o al massimo tra le pagine della commedia di Shakespeare Sogno di una notte di mezza estate, di cui sta studiando il copione. L'incontro a Central Park con Sonny Flannery cambierà il pensiero di Kelley. Infatti, la giovane attrice capirà quanto siano vicine la fantasia e la realtà.
     Sonny è subito colpito da Kelley in modo inspiegabile; la ragazza invece lo scambia subito per un maniaco o uno stalker rendendo il loro primo incontro molto comico.
   Kelley è una ragazza normale, con la passione per il teatro ed estremamente timida; proprio questa timidezza offusca a volte il suo talento da attrice perchè, seppur bravissima a recitare, davanti alla platea improvvisamente non riesce a parlare. Infatti Kelley è inizialmente solo un'aiutante attrezzista che sostituirà l'attrice protagonista che interpretava Titania e che, in seguito ad un incidente, si è rotta la caviglia. 
    Sonny, invece, è una ragazzo con un passato molto particolare, infatti, è stato rapito ancora in fasce dal popolo delle fate, cresciuto nella reggia del re Auberon e della sua corte degli abissi, il ragazzo è uno dei custodi della Porta di Samhain, un portale che permette la connessione tra il mondo dei mortali ed il regno degli esseri fatati. Questa porta è stata chiusa per volere del re della corte fatata, anche se in verità si può aprire una volta l’anno, precisamente la notte tra il 31 ottobre ed il primo novembre; proprio quando Sonny e Kelley si incontrano, il ragazzo è in attesa del momento che segnerà l’apertura dello spiraglio da cui le creature fatate potrebbero tentare di attraversare il confine tra i due mondi. Inoltre, il passaggio ogni nove anni rimane aperto per dieci giorni e Sonny è pronto ad impedire la possibile connessione che potrebbe avvenire anche a costo della vita, è in fondo questo il compito dei Giano. Sonny è infatti divenuto un Giano, ossia un custode dei passaggi tra i due mondi, in seguito ad un addestramento impartitogli dalla corte di fate che lo aveva rapito da bambino.


PUBBLICATO DA:Fazi Lain, pp. 301.


VOTO: 8


GIUDIZIO:     Non amo molto il genere fantasy, ma devo ammettere che questo romanzo mi è piaciuto molto soprattutto per l'ironia incalzante.
    Ambientato a New York il libro racconta i due protagonisti, Kelley e Sonny, in modo molto accurato con descrizioni minuziose; è inoltre cosparso di riferimenti a Shakespeare ed alle sue opere, ad esempio Titania e Auberon solo sia personaggi shakesperiani che protagonisti del racconto.
    Davvero un libro scritto bene che fa pensare ad una trilogia affascinante, infatti a seguito di questo romanzo sono stati pubblicati Darklight e Tempestuous.